Depurarsi con le tisane

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Le azioni benefiche delle tisane sono molteplici favoriscono la reidratazione, contribuendo alla corretta circolazione ed efficace depurazione renale, attivano il metabolismo sfruttando i principi attivi delle piante utilizzate; costituiscono una piacevole e gratificante pausa per chi è alla ricerca di un momento di relax. E ce n’ è per tutti i  gusti e necessità. A chi desidera depurare l’ organismo può utilizzare la Bardana, pianta biennale dalle note proprietà diuretiche che le conferiscono fama di ottimo depurativo. Inoltre, la radice di Bardana è ricca di inulina ( fibra solubile con effetti prebiostici), pollini, polieni, steroli ed altre sostanze responsabili di attività batteriostatiche e fungistatiche degne di nota. In caso di ritenzione idrica è particolarmente indicato il Tarasaco ( noto anche come dente di leone), pianta erbacea con azione diuretica. Le sostanze contenute nel rizoma incrementano la produzione di bile e il suo deflusso del fegato all’intestino, pertanto gli estratti di tarassaco si utilizzano anche come purificanti, decongestionanti e disintossicanti epatici. Gli usi delle tisane sono davvero molteplici ma quale che sia il vostro gusto fate attenzione: si tratta comunque di rimedi fitoterapici con azioni specifiche e non adatte a tutti. In caso di particolar condizioni cliniche fate sempre riferimento al parere del medico.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
telefono

099 335160