Gambe gonfie e stanche?

Gambe gonfie? Ecco alcuni utili consigli di Farmacia Lupoli Taranto

Le donne sono colpite, soprattutto con il sopraggiungere dei mesi caldi, dal problema delle gambe gonfie: dal fastidioso senso di pesantezza e stanchezza delle gambe. Il fenomeno colpisce indistintamente donne giovani e meno giovani che accusano intorpidimento degli arti inferiori, gonfiore e dolore diffuso dalla caviglia sino alla coscia. La sensazione è similare a quando avvertiamo stanchezza in seguito ad attività fisica, pertanto i dolori sono simili a quelli muscolari; in realtà il problema più che all’apparato muscolare è legato a quello circolatorio.

I muscoli delle gambe gonfie, infatti non ricevono abbastanza sangue e quindi abbastanza ossigeno per lo sforzo che compiono, motivo per il quale il fastidio si accusa maggiormente a fine serata, quando abbiamo terminato di svolgere tutte le nostre attività quotidiane. La causa è imputabile alla stasi dei capillari, cioè quei piccoli vasi sanguigni in cui il sangue passa per nutrire le cellule: la stasi determina un accumulo di sangue che non riesce ad essere smaltito dai piccoli vasi linfatici.
Il problema è sicuramente dannoso per la salute, ma anche per l’estetica, soprattutto nella donna. Spieghiamo le cause del problema dando alcuni consigli e rimedi per poter contenere questo fastidioso ed inestetico problema.

Le cause

Gli arti inferiori stanchi sono spesso associati alla debolezza muscolare, tuttavia le cause possono essere sia patologiche che legate a stati fisiologici oppure ad abitudini sbagliate.
Le cause che non fanno riferimento ad una patologia sono quelle più comuni come l’uso di tacchi alti ed abbigliamento attillato che ostacola la circolazione sanguigna, la sedentarietà e le scorrette abitudini alimentari (una dieta povera di fibre e magnesio favorisce accumulo di liquidi e pesantezza), un sonno irregolare o insufficiente che non permette al corpo di recuperare le forze, il lavoro statico che predilige posizioni sempre uguali per molto tempo.

Per quanto concerne le cause associabili a patologie ritroviamo l’ernia del disco, l’insufficienza renale e le vene varicose, che provocano come danno collaterale anche il gonfiore degli arti inferiori; pertanto se avete certezza di essere affetti da una di queste patologie dovrete non solo trovare il rimedio per il gonfiore ma indagare anche sui possibili rimedi consultando un medico specialista.

I rimedi

Se ritenete che le cause non siano patologiche, potrete apportare alcuni utili consigli che vi aiuteranno a migliorare il benessere delle vostre gambe. Ciò che vi suggeriamo sono piccoli accorgimenti che, seguiti con costanza, permetteranno alle vostre gambe di trovare sollievo.
– Impegnarsi nello svolgere un minimo di attività fisica (almeno un’ora per 3 volte la settimana), poiché il movimento favorisce la circolazione.
– Evitare di restare per molto tempo in piedi fermi e proviamo a cambiare posizione magari tenendosi di tanto in tanto sulle punte dei piedi per far rifluire il sangue.
– Dormire con un cuscino al di sotto delle gambe per facilitare il ritorno sanguigno.
– Non utilizzare scarpe ne troppo alte ne troppo basse.
– Curare l’alimentazione cercando di mangiare poco salato e bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno.

I rimedi erboristici, quindi, potrebbero fare al caso vostro! Sostanze naturali come la vite rossa, la centella asiatica, il mirtillo nero, l’ippocastano e la radice di rusco sono sostanze funzionali che consentono al corpo, in maniera del tutto naturale, di proteggere i vasi sanguigni, ridurre l’edema e il gonfiore e stimolare la microcircolazione capillare.

L’azienda Aboca viene in nostro soccorso grazie a RUSCOVEN BIOGEL che contiene gli estratti liofilizzati di Rusco e Ippocastano con gli estratti idroalcolici di Vite rossa e Centella che, disciolti nella soluzione acquosa di mucillagini di Altea, assicurano un’elevata concentrazione di sostanze funzionali che rendono tale prodotto efficace nel contrastare il gonfiore. Completa la formulazione l’olio essenziale di Menta ad azione rinfrescante.

RuscoVenbioGel è una preparazione cosmetica che segue i rigorosi standard qualitativi stabiliti dalla normativa del Cosmetico Biologico che prevede l’utilizzo di materie prime provenienti da Agricoltura Biologica (Reg. CE 834/2007) e l’uso di ingredienti cosmetici naturali e/o di origine naturale a massima dermocompatibilità e rispettosi dell’ambiente.

In caso di gambe gonfie, applicando il gel con un leggero massaggio ogni giorno, preferibilmente al mattino e alla sera, dopo aver lavato le gambe con acqua fresca, riuscirete a sentire le gambe più distese e potrete svolgere le vostre attività quotidiane sapendo di avere dalla vostra un valido alleato contro il gonfiore e la pesantezza delle vostre gambe. Dite addio alle gambe gonfie e stanche!

gambe gonfie

[views]

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
telefono

099 335160